Aggiornato alle di

giovedì 29 luglio 2021

Comunicato del Fronte del Dissenso del 27 luglio 2021

Il Fronte del Dissenso ha ripetutamente ufficializzato il proprio sostegno alle manifestazioni di protesta in difesa dei diritti, che stanno animando le piazze italiane.


Pur rilevando che persistono aspetti che generano preoccupazione (non si riesce a capire chi si nasconda dietro alla sigla "basta dittatura"), il Fronte ritiene cha vada valorizzato ed incoraggiato il carattere di spontaneità emerso in tante piazze, segno di un processo di maturazione popolare.

Invitiamo dunque tutte le realtà associative, che da un anno e mezzo hanno animato la nuova resistenza, ad essere presenti a viso aperto nelle piazze di sabato prossimo affinché siano combattive, gioiose e pacifiche.

Viviamo un momento storico, di particolare delicatezza, che necessita di comportamenti responsabili e consapevoli.

Invitiamo infine tutti gli aderenti al Fronte del Dissenso a far prevalere, in tutti gli eventi, la pacificità delle azioni unite alle argomentazioni delle ragioni del dissenso.

Fronte del Dissenso 

27 luglio 2021